Florentia San Gimignano bella, ma sfortunata

La prima della Florentia San Gimignano è un successo incredibile di pubblico, purtroppo la Fiorentina Womens è più cinica e vince 2 a 4 al termine di una gara molto fisica e giocata a ritmi molto alti, nonostante il caldo.  Le neroverdi hanno onorato la maglia per tutti i 90 minuti e un pareggio sarebbe stato meritato.


Primo tempo ad altissima tensione a San Gimignano davanti a uno stadio gremito e festante.
La Fiorentina parte molto forte, mettendo in difficoltà la retroguardia neroverde in più occasioni nei primi 20 minuti. Le viola passano in vantaggio al’8’ con un goal fortunoso, quanto spettacolare, di Paloma Lazaro che cercando il cross sorprende Schroffenegger sul secondo palo con la palla che si insacca sotto l’incrocio.
La Florentia San Gimignano ci prova con Nocchi, ma è Parisi a divorarsi un goal sola davanti alla porta neroverde tirando fuori da buonissima posizione.
Il raddoppio è rimandato solo di qualche minuto, ancora Lazaro manda in rete la palla ben servita da Guagni. Sul 2 a 0 la Florentia San Gimignano risolleva la testa e con Orlandi e Kelly infiamma la partita cogliendo due traverse clamorose, purtroppo manca un pizzico di fortuna e precisione sotto porta e si va negli spogliatoi in svantaggio.

Nella ripresa il copione non cambia, le neroverdi partono bene, ma è la Fiorentina a pungere al 56’ in contropiede e trovare lo 0 a 3 con Cordia che anticipa Schroffenegger in uscita bassa. Pochi minuti e Dongus manda il pubbico di San Gimignano in delirio, colpo di testa vincente su punizione di Vicchiarello e partita che si riapre. Il pubblico si diverte, le due squadre si affrontano a viso aperto e Kelly, nonostante l’inferiorità numerica dopo l’espulsione di Ceci, a tempo scaduto regala un grande goal che porta le neroverdi a meno uno spaventando la Fiorentina.
Le speranze di una rocambolesca rimonta vengono però spente subito, Dupuy sbaglia l’appoggio e De Vanna, autrice di una partita generosa, regala il quarto goal alle Viola che chiude l’incontro.


“Oggi abbiamo visto una grandissima partita giocata da ambo le parti con la consapevolezza di poter dire tanto in questo campionato.” commenta il Presidente Becagli “Mi congratulo con la squadra perché sono riuscite ad esprimere un gioco ed un amalgama eccezionale. Da queste prestazioni con un piccolo tocco di fortuna si crea una stagione strepitosa. Forza Florentia SanGimignano”


Un buon esordio, nonostante il risultato, sabato prossimo la difficile trasferta di Verona per trovare subito i primi punti della stagione.


Serie A, 1° Giornata, DOmenica 15 settembre 2019, ore 15.00
Stadio Comunale “Santa Lucia” – San Gimignano (SI)
Florentia San Gimignano – Fiorentina Women’s 2 – 4 (0 – 2)

Tabellino: 8’ Lazaro, 21’ Lazaro, 56’ Cordia, 60’ Dongus, 92’ Kelly

Florentia San Gimignano: 1 Schroffenegger, 2 Lipman, 32 Dongus, 6 Ceci, 31 Dupuy, 25 Vicchiarello, 87 Orlandi (C) (71’ Martinovic) , 21 Re, 10 Nocchi (57’ Kuenrath), 44 Kelly, 13 Roche S. (64’ Imprezzabile)
A disposizione: 64 Tampieri, 7 Abati, 18 Hilaj, 14 Bursi, 91 Imprezzabile, 11 Kuenrath, 9 Martinovic, 24 Toomey, 22 Rodella
All. Michele Ardito

Fiorentina Womens: 1 Durante, 2 Cordia (65’ Adami), 3 Guagni © (70’ Agard) , 4 Arnth, 5 Tortelli, 6 Breitner, 8 Parisi, 11 Vigilucci, 17 De Vanna, 25 Thoghersen (50’ Mauro), 29 Lazaro
A disposizione: 23 Fedele, 87 Ohrstrom, 7 Adami, 9 Mauro, 12 Mascarello, 15 Ripamonti, 16 Monnecchi, 33 Fusini, 34 Agard
All. Antonio Cincotta

Note: 34’ cartellino giallo Orlandi, 40’ giallo De Vanna, 63’ giallo Tortelli, 88’ cartellino rosso Ceci, 90’ cartellino giallo Dongus

Direttore di gara: sig. Crezzini (sez. Siena)
Primo Assistente: sig. Marchese
Secondo Assistente: sig. Molfetta