Seconda sconfitta per il San Gimignano, il Tavagnacco vince nel finale.

Seconda sconfitta consecutiva per la Florentia San Gimignano che cede all’ultimo minuto al Tavagnacco. Le neroverdi erano riuscite a raddrizzare la partita grazie al pareggio di Kelly su rigore, ma un errore sul finale ha regalato la prima vittoria in campionato al Tavagnacco, autore di una buona prestazione, ordinata e aggressiva.


Mister Ardito schiera una Florentia San Gimignano inedita: esordio dal primo minuto per Toomey, Stephanie Roche in avanti con Martinovic e Nocchi.
Partita che fatica a decollare, gioca meglio il Tavagnacco che però ci prova solo con tiri da lontano. Florentia San Gimignano che fatica a uscire palla al piede, ospiti che pressano e provano a ripartire, ma il primo tiro in porta arriva solo al 37’ con Ferin, para facilmente Tampieri. Un minuto dopo la palla arriva sul piede di Polli che, da buona posizione, calcia altissimo.
Si accende la partita, al 39’ Nocchi si libera bene al tiro, ma è troppo centrale, così come il sinistro di Stephanie Roche un minuto più tardi. Sul finire del primo parziale, Ferin ha una buona occasione su punizione, ma spreca e il tempo si chiude sul risultato di 0 a 0.
Nella ripresa arriva subito il vantaggio del Tavagnacco, errore di Lois Roche che spalanca la porta a Elisa Polli, la n.9 non può sbagliare e fredda Tampieri e il pubblico di San Gimignano. Ancora più pericoloso il Tavagnacco, alla ricerca della prima vittoria in campionato, Polli e Ferin impegnano la retroguardia neroverde in due occasioni. Entra Kelly e la Florentia si scuote al 72’: contropiede fulminante, la canadese si conquista e sigla il calcio di rigore del pareggio, firmando il 7 goal in Serie A. Sembra poter trovare la vittoria la Florentia San Gimignano, ma nel recupero sono le friulane che, con un’azione incredibile trovano il goal della vittoria: Dongus e Tampieri non si capiscono, Benedetti in qualche modo devia il pallone che lentamente si infila in porta.


Vittoria tutto sommato meritata per il Tavagnacco che ha giocato una partita attenta, menzione speciale per Kunisawa autrice di una partita perfetta in difesa. Florentia San Gimignano troppo scarica e imprecisa in fase di impostazione di gioco per tutti i 90 minuti e gli ingressi positivi di Kelly e Dupuy non sono bastati per cambiare le sorti dell’incontro. Il 2019 si conclude con una sconfitta inaspettata, prossimo impegno la dura trasferta a Milano contro l’Inter per ritrovare gioco e punti in classifica.


Serie A, 10° Giornata, Sabato 14 dicembre 2019, ore 14.30
Stadio “Santa Lucia” – San Gimignano (SI)
Florentia San Gimignano – Tavagnacco 1 – 2 (0 – 0)

Tabellino: 48’ Polli, 72’ Kelly ®, 94’ Benedetti

Florentia San Gimignano: 64 Tampieri, 24 Toomey, 32 Dongus (C), 2 Lipman, 14 Bursi, 91 Imprezzabile, 21 Re, 93 Roche L. (62’ Dupuy), 10 Nocchi, 9 Martinovic (90’ Abati), 13 Roche S. (67’ Kelly)
A disposizione: 1 Schroffenegger, 5 Cosi, 6 Ceci, 7 Abati, 22 Rodella, 23 Pirriatore, 27 Natali, 31 Dupuy, 44 Kelly
All. Michele Ardito

Tavagnacco: 21 Cappelletti, 4 Chandarana, 5 Veritti, 7 Kunisawa ©, 9 Polli, 13 Ferin (90’ Ivanusa), 14 Cecotti, 15 Brignoli, 16 Puglisi, 17 Babnik, 18 Kato
A disposizione: 12 Nicola, 2 Gardel, 3 Donda, 8 Blasoni, 19 Pozzecco, 20 Milan, 23 Ivanusa, 46 Benedetti
All. Luca Lugnan

Note: 31’ giallo Re, 34’ giallo Babnik, 71’ giallo Cappelletti, 87’ giallo Puglisi

Direttore di gara: sig. Mori (sez. La Spezia)
Primo Assistente: sig. Fumarulo (sez. Barletta)
Secondo Assistente: sig. Selmi (sez. Acireale)