Buona la prima per le ragazze neroverdi!

Campionato Primavera, 1° Giornata, Domenica 27 Settembre 2020, ore 15.00

Lazio Women – Florentia San Gimignano 1 – 2  (0 – 0)

Lazio Women: Sacco, De Angelis, Gargiulo, Bigiarini, Cicchinelli, Della Vecchia, Mazzieri, Di Bernardino, Altobelli, Dotti, Felici
All. De Angelis
A disposizione: Martinoli, Bullari, Di Guglielmo A, Verrecchia, Centi, Giudici, Di Guglielmo S, Lucenti, Miotto

Florentia San Gimignano: Repetti, Piccini, Fortunati, Burani, Turco (78’ Pirriatore), Prinzivalli, Bolognini, Accornero, Bortolin (69’ Diversi), Giacobbo (65’ Fancellu), Sechi (69’ Stankovic)
All. Castorina
A disposizione: Schiavone, Campagni, Corsini, Diversi, Fancellu, Fassin, Mugnaini, PIrriatore, Stankovic

Tabellino: pt; st. 8’ Bigiarini, 14’ Giacobbo, 35’ Bolognini


Torna in campo, in gara ufficiali, anche la Primavera neroverde. Contro la Lazio è la prima delle tre trasferte romane, un match già importante per la classifica e per capire gli equilibri del campionato. Quest’anno conteranno i primi 4 posti, di cui uno già di fatto prenotato dall’As Roma, Campione Primavera uscente. 

Prima partita anche per Mister Roberto Castorina sulla panchina della Florentia San Gimignano e per tanti nuovi volti tra cui Repetti, Fortunati, Turco, Accornero, Bortolin, Giacobbo e Sechi che partono titolari. 

Nel primo tempo le due squadre si neutralizzano a vicenda, la preparazione fisica influisce sul gioco non spettacolare e il parziale si chiude sullo 0 a 0 senza particolari emozioni da entrambe le parti. 

Nella ripresa si alza il tasso agonistico e le padrone di casa della Lazio passano in vantaggio all’8’ con un bel tiro da fuori area di Bigiarini. La Florentia San Gimignano non ci sta e si riversa in avanti: appena 5 minuti più tardi, Giulia Giacobbo pareggia i conti con un goal spettacolare di tacco, al volo, sulla punizione battuta da Accornero. Pallino del gioco in mano alle neroverdi che lottano fino all’ultima goccia di sudore, tanto che tutti i cambi operati da Mister Castorina sono obbligati dai crampi. Al 80’ il forcing delle ospiti ottiene i risultati sperati, Gaia Bolognini segna grazie alla specialità della casa: una punizione magistrale che batte Sacco e sigla il 2 a 1 per la Florentia San Gimignano che chiude l’incontro. 

Buona la prima per le ragazze neroverdi, contro una squadra preparata e temibile come la Lazio. Tre punti importanti che danno fiducia al nuovo progetto tecnico. Prossimo appuntamento, domenica prossima con la prima gara in casa contro il Perugia.