Sangi Rialza la testa!

Serie A Tim VIsion, 20° Giornata, Domenica 9 Maggio 2021, ore 15.00
Stadio “Santa Lucia” – San Gimignano

Florentia San Gimignano As Roma 1-1 (1 – 1)

Florentia San Gimignano: Tampieri, Ceci, Dongus, Pisani, Boglioni (80’ Bursi), Re, Wagner (65’ Kuenrath), Bardin (65’ Imprezzabile), Dahlberg, Cantore, Martinovic (80’ Anghileri)
All. Stefano Carobbi
A disposizione: Lonni, Kuenrath, Bursi, Anghileri, Rodella, Imprezzabile

As Roma: Baldi, Soffia, Swaby, Linari, Bartoli, Bernauer, Giugliano, Thomas, Serturini, Bonfantini, Lazaro (69’ Greggi)
All. Elisabetta Bavagnoli
A disposizione: Caesar, Banusi, Erzen, Ciccotti, Greggi, Corrado, Pettenuzzo, Pipitone

Direttore di gara: Sig. Scarpa (sez. Collegno)
Primo Assistente: Sig.ra Martinelli (sez. Seregno)
Secondo Assistente: Sig. Giorgi (Sez. Legnano)
Quarto Ufficiale: Sig. Scatena (Avezzano)

Marcatrici: 8’ Linari, 45’ Cantore (rig)

Ammonizioni: Cantore


Con concentrazione, applicazione e cinismo la Florentia San Gimignano torna a fare punti nel 20° turno della Serie A Timvision, pareggiando 1-1 al Santa Lucia contro la Roma.

Le ospiti hanno il controllo delle azioni fin dall’inizio della partita e passano in vantaggio al primo tiro verso la porta neroverde: su calcio d’angolo di Giugliano, Linari, troppo sola in area, ha il tempo di prendere la mira per segnare la rete dello 0-1.
La prima frazione di gioco vede il possesso palla delle giallorosse che, però, non impensieriscono Tampieri. San Gimignano si fa vedere con lanci lunghi, ma senza riuscire a innescare il tandem d’attacco Martinovic-Cantore. Questo è il copione di gare fino al 25’ quando una combinazione Cantore-Dahlberg-Martinovic porta Re alla conclusione dal limite dell’area, che finisce alta.
Quindi Tampieri è chiamata ad un difficile intervento sul destro da fuori area di Serturini. L’occasione per il raddoppio delle ragazze di Bavagnoli arriva su uno sbagliato disimpegno di Cantore che lancia Thomas: l’attaccante francese serve Lazaro che fallisce un rigore in movimento.
La Florentia trova il pareggio proprio all’ultimo minuto del primo tempo con Cantore che si procura e trasforma il penalty dell’1-1 con il quale le due squadre vanno al riposo.

Nella ripresa le ospiti partono forte e serve un intervento prodigioso di Tampieri per negare il gol a Lazaro, liberata da un errore in impostazione di Wagner. La Florentia si fa pericolosa con due azioni sulla destra con Dahlberg, ma i cross dell’esterno svedese non trovano le compagne.
Anche nel corso del secondo tempo prosegue il possesso palla ospite e la Roma colleziona calci d’angolo. Proprio su un corner di Giugliano è ancora Linari a far correre un brivido alle padrone di casa: il suo colpo di testa si stampa sul palo. Sull’immediata ripartenza Anghileri, su assist di Cantore, ha sul destro l’occasione per passare in vantaggio: Baldi compie un vero e proprio miracolo per negare il 2-1 interno.
Il punteggio non cambia più. Con questo pareggio contro una Roma lanciata verso il quarto posto in classifica, la Florentia interrompe la striscia di sconfitte e sale a 23 punti in classifica.

Nel prossimo fine settimana si giocherà il penultimo turno di campionato: Dongus e compagne saranno impegnate a Milano contro l’Inter.